Seguici su Facebook

Ricerca un città o un consiglio

#9 I Giardini della Guastalla

Via Francesco Sforza, 25, 20122 Milano, Italia
I Giardini della Guastalla sono affacciati su via Francesco Sforza, di fronte all'Università Statale di Milano e a fianco dell'Ospedale Maggiore, sono tra i meno estesi (solo 12.000 m2 di superficie), ma anche alcuni fra i più antichi giardini pubblici di Milano.
"La Guastalla" è un tipico giardino all'italiana ultimato nel 1555 su commissione della contessa Paola Ludovica Torelli della Guastalla, fondatrice dell'omonimo collegio.
Qui si può trovare un momento di vera pace e tranquillità, immersi nel verde e potendo godere anche della presenza di una vasca con pesciolini inclusi; ci sono tante panchine, alberi e spazio per camminare, correre oppure anche solo sedersi a leggere un libro fuori dai rumori del traffico.
Curiosità:
Quando il parco fu aperto al pubblico, nel 1939, era unito al parco di palazzo Sormani.
I Giardini della Guastalla ospitano al loro interno, al posto dell'originario laghetto, una pregevole vasca peschiera seicentesca, in stile barocco, formata da due terrazzamenti comunicanti tramite scale e arricchita da balaustre in granitobianco. Tra gli altri elementi si possono trovare un'edicola, sempre seicentesca, contenente il gruppo di statue in terracotta policroma della Maddalena penitente confortata da angeli, e un tempietto neoclassico del Cagnola. Vi è un'area giochi per i bambini e ai cani sono riservate due piccoli spazi cintati.
Situata invece all'esterno del giardino, all'angolo di via San Barnaba e via della Commenda, una pregevole fontana barocca.
Le specie arboree sono numerose e su molti alberi un cartellino ne indica la denominazione.
Particolarmente bello e suggestivo un esemplare di Catalpa (Catalpa bignonioides ‘Walt’), dalle forme contorte e monumentali.

Comments